Connect with us

Pagine di chirurgia

“La mastoplastica in sicurezza”: il libro che racconta i dettagli della chirurgia

Published

on

«La chirurgia plastica è arte».

Il dottor Stefano Marianelli, chirurgo specializzato in chirurgia plastica ed estetica a Firenze e responsabile dell’Unità di chirurgia plastica della clinica Leonardo Da Vinci, racconta cosa lo ha spinto a scrivere, in collaborazione con altri professionisti del settore, il libro “La mastoplastica in sicurezza”.

Un manuale di pronto intervento

Dottor Stefano Marianelli, chirurgo specializzato in chirurgia plastica ed estetica a Firenze e responsabile dell’Unità di chirurgia plastica della clinica Leonardo Da Vinci

«A un certo punto della mia vita professionale mi sono chiesto cosa avrei voluto leggere– spiega Marianelli – e ho sentito la necessità di riportare tutti i miei anni di esperienza su carta». Il chirurgo si è reso conto che mancava un manuale di pronto intervento da poter utilizzare nelle situazioni di difficoltà: «perché il chirurgo in alcuni momenti è solo con sé stesso e deve prendere delle decisioni importanti». Così è nato il libro “La mastoplastica in sicurezza” che si rivolge sia ai chirurghi alle prime armi che ai più esperti. «Ho voluto dare un contribuito ai giovani per trovare le tecniche migliori per evitare le complicanze» continua Marianelli.  Ad esempio si può verificare  la dislocazione protesica cioè la protesi si lateralizza o va verso l’alto, come spiega l’autore di “La Mastoplastica in sicurezza”: «queste complicanze sono visibili anche a occhio nudo». Tuttavia il chirurgo precisa che questa problematica è estetica e non riguarda la salute, e può essere evitata con determinate tecniche. 

«La chirurgia ha bisogno di dettagli di tecnica per evitare problematiche – continua il chirurgo – il paziente della chirurgia estetica e plastica entra sano e deve uscire sano». Questa è una delle prove fondamentali di questo lavoro, e per far ciò è necessario adottare le tecniche più innovative, sicure per far uscire dalla sala operatoria il paziente con un buon risultato estetico e senza problematiche.

Sinergia e collaborazione per “La mastoplastica in sicurezza”

«Ho coinvolto colleghi sia nazionali che internazionali – spiega l’autore di “Mastoplastica in sicurezza” – e ognuno ha sviluppato un argomento specifico che ha contribuito a creare questo testo, che avuto un successo nazionale e internazionale». Il libro, oltre che occuparsi dell’argomento della mastoplastica, fa anche riferimento a come trattare il paziente; ad esempio come deve essere disposto sul tavolo operatorio in modo da ridurre le complicanze da postura. Anche il periodo successivo all’operazione è uno dei temi toccati nel manuale: «questo testo può essere una divulgazione di come ci si deve comportare nel post-operatorio per ottenere un buon risultato».

«Tanti dettagli che vengono sviscerati all’interno di questo testo sono il frutto sia della mia esperienza che di quella di altri colleghi» precisa Marianelli. «La chirurgia plastica è fatta di tanti interventi e pian piano si creano delle specialità» spiega il chirurgo. «La collaborazione è nata dall’amicizia che ho con chirurghi di alto livello – conclude Marianelli – e ognuno di loro ha una specialità».

Click to comment

Raccontaci la tua esperienza

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Fai una domanda agli specialisti

Inserisci l'area di intervento su cui vuoi fare una domanda
Se il tuo problema non è urgente approfitta del servizio gratuito di domande agli esperti. Se hai un'emergenza contatta il tuo dottore.

Copyright © 2022 Revée News.